haikùHaiku.html
liriche
ScrittiScritti.html
homehome.html
tesiTesi_SFIDY.html
diariDiari.html

Liriche

Perchè la poesia è meraviglia, stupore, come se un essere cadesse dai cieli pienamente cosciente della sua caduta, attonito delle cose. Come se uno conoscesse l’anima delle cose e si sforzasse di recuperare questa sua conoscenza, ricordandosi che non era così che lui la conosceva, non con queste forme e in queste condizioni, ma non ricordandosi di null’altro.


F. Pessoa

TransizioniTransizioni.html
Isola IncertaIsola_Incerta.html
Il lago degli haikùHaiku.html
Ferita di ventoFerita_di_vento.html
Artificio del doloreArtificio_del_dolore.html
Terra FermaTerra_Ferma.html
A cuore apertoA_cuore_aperto.html
AbbecedarioAbbecedario.html
Elegie del corpo che invecchiaElegie_del_corpo_che_invecchia.html