All my Narcissism

collage e tecnica mista su carta    2013

CieloCielo.html
Sand . ScapeSand_._scape.html
Pas de Dieupas_de_dieu.html
ImkeImke.html
CarfallofanieCarfallofanie.html
PrimordiPrimordi.html
Uno sguardo indietroUno_sguardo_indietro.html
Uno sguardo indietro   IIsezione_2000-2001.html
Les amis de la nuitLes_amis_de_la_nuit.html
Le Madrile_madri.html
Moto apparenteMoto_apparente.html
All my Narcissism
AutoritrattoAutoritratto.html
MārgaMarga.html
L’oter Loter_disegni.html
MarionnettesMarionnettes.html
home         home.html
Il mareIl_mare.html
Divas are foreverDivas_are_forever.html
La capra sbruffonaLa_capra_sbruffona.html
FagusFagus.html
 

‘Bataille, Picasso, Magritte, Dalì, Duchamp e gli altri si sono comportati come chi ha avuto una madre ingombrante, presente, affettuosa e severa. Nell’arte, come nella vita, c’è un preciso momento in cui si cresce e si varca la soglia dell’età adulta e per farlo occorre comprendere a pieno il proprio passato, riviverlo con una diversa maturità, attraversarlo facendosi coraggio e finalmente liberarsene, portando con sé ciò che ha fatto la differenza. Non c’è via di fuga, non esistono scorciatoie’.

da ‘il passato non è una terra straniera’ di Chiara Valerio